NOTIFICA PRELIMINARE CANTIERI EDILI IN TOSCANA – NOVITA’ SU INVIO

14 Gennaio 2013

Con l’adozione del DGRT n. 1022 del 26/11/2012, la Giunta Regionale Toscana, nell’ottica di

semplificazione amministrativa e miglioramento dell’accessibilità dei servizi

pubblici da parte del cittadino, stabilisce che dal primo gennaio 2013 l’invio

delle notifiche preliminare dovrà avvenire esclusivamente tramite il Sistema

Informativo della Prevenzione Collettiva (SISPC).

L’utente Committente/Responsabile dei lavori, avvalendosi della modalità telematica attraverso

SISPC, invierà una sola comunicazione agli Enti interessati quali Azienda

Sanitaria Territorialmente competente e Direzione Territoriale del Lavoro,

assolvendo anche agli obblighi nei confronti delle Amministrazioni Comunali di

cui all’art. 90, c. 9 lett. c) del D.lgs. 81/08 e ss.mm.ii.

I privati cittadini toscani potranno accedere al sistema utilizzando la carta sanitaria elettronica

(CSE). Nel sito del SISPC www.prevenzionecollettiva.toscana.it, troveranno tutte

le informazioni necessarie e potranno scaricare le istruzioni per il primo

accesso al Sistema Informativo.

Per quanto riguarda i committenti pubblici cui

si applica la L.R. 38/2007, l’invio della notifica avverrà tramite il

collegamento del Sistema Informativo Trasparenza Appalti Toscana (SITAT),

dell’Osservatorio Regionale dei Contratti, al sistema SISPC attraverso

l’infrastruttura tecnologica CART (Cooperazione Applicativa di Regione

Toscana), che è il sistema di interconnessione tra i vari sistemi informativi.

In allegato:

- DGRT n. 1022 del 26.11.2012

- Istruzioni per primo accesso sistema SISPC


Vedi anche:

O 2O 3Giuncoli 36
©2017 Eos Consulting Società Cooperativa a r.l. - Via Giordani, 6 - 50121 FIRENZE - P.IVA 05021730485
Tutti i diritti riservati. Sito sviluppato da siti professionali firenze, realizzazione siti internet firenze, realizzazione siti web firenze, web design firenze WEBMASTER FIRENZE e validato XHTML